Le nostre Pere

Le pere sono un frutto saporito e ricco di benefici. La pera insieme alla mela, è tra gli ingredienti naturali più comunemente consumati nei nostri pasti quotidiani. Proviene  dall’albero del pero (Pyrus communis), appartenente alla famiglia della Rosacee, una pianta robusta che cresce soprattutto in regioni con clima temperato e che può raggiungere fino a 15 metri di altezza. Si distinguono per colore, grandezza, forma e gusto.

Le nostre varietà di pere disponibili tutto l’anno in vaso sono:
Pera Bella Di Giugno: matura a fine giugno, di dimensione medio piccola, la sua buccia è gialla e rossa con polpa dolce e profumata, ottima consumata fresca.

Pera Butirra Hardy: matura i primi di settembre, frutto grosso, buccia verde-rossa, polpa gradevolmente profumata.
Pera Conference: matura a ottobre, di dimensione media, la sua buccia è gialla verde con polpa profumata e succosa, necessita dell’impollinazione delle pere William o Kaiser.
Pera William Gialla: matura a meta’ agosto, di dimensione media con forma a fiaschetto, la sua buccia è verde e gialla con polpa bianca e succosa, ottima cruda.
Pera William Rossa: matura i primi di settembre, di dimensione media, la sua buccia è rosso carmino brillante con polpa bianca, fondente, morbida e succosa dal sapore dolce, ottima consumata fresca.
Pera Abate: matura ai primi di settembre, di grosse dimensioni, la sua buccia è verde giallo rugginosa con polpa bianca zuccherina, necessita dell’impollinazione delle pere Coscia o Passa Crassana.
Pera Cotogno: matura ad ottobre, di grosse dimensioni, la sua buccia è giallo verde con polpa bianca giallastra, soda e croccante, è ideale per la produzione di marmellate.
Pera Precoce Morettini: matura a fine luglio, di medie dimensioni, la sua buccia è verde-rossa con polpa  dolce e profumata, ottima consumata fresca.

Pera Morettini: matura a fine luglio, dimensione grande, buccia giallo-rossa, polpa bianco crema, succosa e dolce, spicca per elevata produttività e resistenza alle malattie.
Pera Kaiser: matura a ottobre, di dimensione grossa, buccia rugginosa con polpa bianca, necessita dell’impollinazione delle pere decana o william.
Pera Coscia: matura a inizio luglio, di dimensione media, buccia giallo vivo con polpa dolce e zuccherina, ottima consumata fresca.
Pera Decana: matura a ottobre, di dimensione molto grossa, buccia rossa rugginosa con polpa bianca e profumata, necessita dell’impollinazione delle pere conference o kaiser.
Pera Etrusca: matura a  inizio luglio, di dimensione media piccola, buccia verde-rossa con polpa bianca, ottima consumata fresca.
Pera Madernassa: matura a metà ottobre, di dimensioni media grossa, buccia gialla-rossa con polpa dolce aromatica, ottima consumata sia cotta che cruda.
Pera Martin Sec: matura a metà ottobre, di piccole dimensioni, buccia rugginosa con polpa aromatica, ottima consumata cotta.
Pera Passa Crassana:  matura a ottobre, di dimensione media grossa, buccia rugginosa con polpa aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Santa Maria: matura i primi di agosto, di dimensione media grossa, la sua buccia è gialla rossa con polpa dolce e aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Spadona: matura i primi di agosto, di dimensioni medio piccola, la sua buccia è gialla rossa con polpa aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Carmen: matura a meta’ luglio, di dimensione medio-grossa, la sua buccia è verde chiaro con polpa fine, succosa e aromatica.
Pero nano: matura a ottobre, di dimensione medie, la sua buccia verde-gialla leggermente rugginosa. con polpa bianca, consistente, zuccherina e succosa. Cresce molto lentamente.
Pero da Fiore: Fiorisce in primavera con moltissimi fiorellini bianchi. Le foglie, ovate, coriacee, verde lucido, in autunno assumono belle tonalità gialle e rosso vino. In estate matura una miriade di piccoli frutti tondeggianti, portati da lunghi peduncoli.





Le pere sono un frutto saporito e ricco di benefici. La pera insieme alla mela, è tra gli ingredienti naturali più comunemente consumati nei nostri pasti quotidiani. Proviene  dall’albero del pero (Pyrus communis), appartenente alla famiglia della Rosacee, una pianta robusta che cresce soprattutto in regioni con clima temperato e che può raggiungere fino a 15 metri di altezza. Si distinguono per colore, grandezza, forma e gusto.
Pera Bella Di Giugno: matura a fine giugno, di dimensione medio piccola, la sua buccia è gialla e rossa con polpa dolce e profumata, si consiglia il consumo fresco.
Pera Conference: matura a ottobre, di dimensione media, la sua buccia è gialla verde con polpa profumata e succosa, in maniera che si possa essere sicuri della sua produzione necessità dell’impollinazione della pera William e Kaiser.
Pera William Gialla: matura a meta’ agosto, di dimensione media con forma a fiaschetto, la sua buccia è verde e gialla con polpa bianca e succosa  la sua  consumazione è ottima cruda.
Pera William Rossa: matura ai primi di settembre, di dimensione media, la sua buccia è rosso carmino brillante con polpa bianca, fondente, morbida e succosa dal sapore dolce acidulo. Profumata è caratteristica al moscato. Ottima consumata fresa.
Pera Abate: matura ai primi di settembre, di grosse dimensioni, la sua buccia è verde giallo rugginosa con polpa Bianca zuccherina, per essere sicuri della sua produzione necessita’ dell’impollinazione della pera Coscia e Passa Crassana.
Pera Cotogno: matura ad ottobre, di grosse dimensioni, la sua buccia è giallo verde con polpa bianca giallastra, soda e croccante, è ideale per la produzione di marmellate.
Pera Precoce Morettini: matura a fine luglio, di media dimensione, la sua buccia è verde e rossa con polpa  dolce e profumata, ottima consumata fresca.
Pera Kaiser: matura a ottobre, di dimensione grossa, la sua buccia è rugginosa con polpa bianca, per essere sicuri della sua produzione necessità dell’impollinazione della pera decana e william.
Pera Coscia: matura a inizio luglio, di dimensione media, la sua buccia giallo vivo con polpa dolce e zuccherina, ottima consumata fresca.
Pera Decana: matura a ottobre, di dimensione molto grossa, la sua buccia è rossa rugginosa con polpa bianca e profumata, per essere sicuri della sua produzione necessità dell’impollinazione della pera conference e kaiser.
Pera Etrusca: matura a  inizio luglio, di dimensione media piccolo, la sua buccia è verde e rossa con polpa Bianca, ottima consumata fresca.
Pera Madernassa: matura a metà ottobre, di dimensioni media grossa, la sua buccia è gialla e rossa con polpa dolce aromatica, ottima consumata sia cotta che cruda.
Pera Martin Sec: matura a metà ottobre, di piccola dimensione, la sua buccia è rugginosa con polpa aromatica, ottima consumata cotta.
Pera Passa Crassana:  matura a ottobre, di dimensione media grossa, la sua buccia è rugginosa con polpa aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Santa Maria: matura i primi di agosto, di dimensione media grossa, la sua buccia è gialla rossa con polpa dolce e aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Spadona: matura i primi di agosto, di dimensioni media piccola, la sua buccia è gialla rossa con polpa aromatica, ottima consumata cruda.
Pera Carmen: matura a meta’ luglio, di dimensione medio-grossa, la sua buccia è verde chiaro con polpa fine, succosa e aromatica.
Pero nano: matura a ottobre, di dimensione medie, la sua buccia verde-gialla leggermente rugginosa. con polpa bianca, consistente, zuccherina e succosa. Cresce molto lentamente.
Pero da Fiore: Fiorisce in primavera con moltissimi fiorellini bianchi. Le foglie, ovate, coriacee, verde lucido, in autunno assumono belle tonalità gialle e rosso vino. In estate matura una miriade di piccoli frutti tondeggianti, portati da lunghi peduncoli.

Condividi su