Sfoglia con marmellata di albicocche e pesche

sfoglia con marmellata di albicocche e pesche

Un dolce molto semplice e gustoso, facile da preparare e ottimo anche in estate

Ingredienti:

pesche fresche (almeno 3)

marmellata di albicocche

una sfoglia già pronta

Preparazione:

stendere la sfoglia nella teglia e bucherellarla in maniera tale che non si gonfi, stendervi sopra uno strato di marmellata e per ultimo tagliare a spicchi le pesche e posizionarle sopra il tutto.

Mettere in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti

Torta con yogurt e marmellata di albicocche

torta con marmellata di albicocche

Una torta facile, gustosa e genuina: basta aggiungere qualche cucchiaino di marmellata di albicocche alla nostra classica torta margherita ed il gioco è fatto…

Ingredienti:

3 uova

un vasetto di yogurt alle albicocche (il bicchierino ci servirà per dosare gli altri ingredienti)

mezzo vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di zucchero

3 vasetti di farina

4 cucchiaini di marmellata di albicocche

una bustina di lievito per dolci

Procedimento:

In una terrina mettere le tre uova e lo yogurt e frullare il tutto. Man mano aggiungere gli altri ingredienti sempre frullando: il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero, i tre vasetti di farina, il lievito per dolci e per ultimi i 4 cucchiaini di marmellata di albicocche.

Infornare in forno già caldo a 170% (riscaldamento sup/inf) per circa 23 minuti. Una volta che si è raffreddata spolverare con zucchero a velo semplice o vanigliato. Per tenerla morbida qualche giorno metterla in frigorifero.

Crostata con ricotta, amaretti e mandorle

crostata con ricotta,

Ho passato mesi a cercare e inventare la ricetta della frolla perfetta, senza rendermi conto che l’avevo già in un cassetto, scritta su un foglietto: la famosa ricetta della zia Anna (alla quale tutti ci rivolgiamo quando non sappiamo come preparare un piatto…).

Quindi, ho pensato di usare questa ricetta per tutte le frolle che preparo, in particolare questa è una crostata che piace molto, sia ai grandi che ai piccini…provare per credere…

Ingredienti per la frolla:

gr 300 di farina

gr 150 di zucchero

gr 150 di burro

2 tuorli + 1 uovo intero

un pizzico di sale

limone grattuggiato (a piacere)

1 bustina di vanillina

1/2 bustina di lievito per dolci

Per la farcitura:

gr 250 di ricotta

gr 90 di zucchero

2 uova grandi o tre piccole

gr 50 di amaretti sbriciolati

gr 70 di mandorle tritate e tostate

Preparazione:

preparare la frolla con tutti gli ingredienti indicati e metterla a riposo in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparare la farcia: mettere in un recipiente la ricotta, lo zucchero, le uova e gli amaretti, amalgamare bene il tutto.

Una volta che la frolla è pronta stenderla nell’apposita teglia e bucherellare con la forchetta, stendervi sopra la farcia e per ultime le mandorle tritate e tostate (basta metterle in una padella sul fuoco per qualche minuto, quando prendono colore si spengono).

Fare la classica griglia con la frolla rimasta (con queste dosi mi avanza sempre un po’ di frolla che utilizzo per fare dei biscotti o per qualche crostatina con farcitura a piacere),  infornare in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti

Torta con marmellata di prugne e amaretti

torta con marmellata di prugne

Ricetta facile, veloce e genuina che utilizza solo ingredienti naturali come le nostre marmellate fatte in casa, con un pizzico di aroma che solo l’amaretto sa’ donare..

Ingredienti:

3 uova

1 vasetto di yogurt alla prugna

1/2 vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di zucchero di canna

3 vasetti di farina

3 cucchiaini di marmellata di prugne

50 gr di amaretti tritati finemente

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

In una terrina mettere le uova e lo yogurt ed amalgamare bene il tutto con le fruste. Aggiungere sempre utilizzando le fruste gli altri ingredienti: il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero di canna, i tre vasetti di farina e per ultimo il lievito per dolci.

Aggiungere infine i tre cucchiaini di marmellata di prugne e i 50 grammi di amaretti. Infornare in forno già caldo a 170° per circa 25 minuti

Torta con mandorle e nocciole

torta con mandole e nocciole

Una torta gustosa, facile e veloce da preparare (perchè le cose buone devono essere anche facili e veloci!)..

Ingredienti:

3 uova

1 vasetto di yogurt alla nocciola

1/2 vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di zucchero di canna

160 gr di farina

60 gr di fecola di patate

50 gr di nocciole tritate

50 gr di mandorle tritate

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

In un recipiente mettere le uova e lo yogurt alla nocciola, amalgamare bene il tutto con il frullatore. Aggiungere sempre amalgamando bene, il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero di canna, la farina e la fecola di patate, la bustina di lievito per dolci. Infine le nocciole e le mandorle tritate. Mettere in forno a 170° per circa 35 minuti.

 

Bignè

bignè

Qualcosa di molto goloso fa sempre piacere, però il tempo per prepararlo deve essere minimo se vogliamo ogni giorno assaporare dei dolci diversi. Ecco perchè questa ricetta è molto facile ma anche veloce. Abbiamo fatto la crema pasticcera e comprato i bignè già pronti, basta riempirli con un cucchiaino e spolverarli di zucchero a velo vanigliato, il risultato è assicurato!

Ingredienti per la crema pasticcera:

4 tuorli d’uovo

200 gr di zucchero

1 bacca di vaniglia

2 cucchiai di maizena

500 ml di latte fresco intero

250 gr di mascarpone

Per i bignè:

1 confezione di bignè già pronti

Mettere tutti gli ingredienti in una pentola tranne la bacca di vaniglia (che si aggiungerà verso la fine), portare sul fuoco (girando sempre con una frusta in modo da far sciogliere bene tutti gli ingredienti e per evitare che si attacchino alla pentola) fino ad ebollizione e spegnere subito, Dopo circa 10-15 minuti, togliere la bacca di vaniglia. Far raffreddare bene e poi riempire i bignè con un cucchiaino(se si ha tempo si possono anche fare in casa, in caso contrario sono buoni anche quelli nelle buste che si comprano al supermercato). Spolverare con zucchero a velo vanigliato.

Torta soffice con mandorle e marmellata di prugne

torta soffice con mandorle e marmellata di prugne

Questa è una torta molto semplice ma allo stesso tempo davvero gustosa. Alla classica torta si aggiungono le mandorle e la marmellata di prugne ed il gusto è assicurato!

Ingredienti:

un vasetto di yogurt bianco da 125 gr

3 uova

mezzo vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di zucchero di canna

2 vasetti di farina di riso

1 vasetto di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

30 gr di mandorle sbriciolate

marmellata di prugne

zucchero a velo vanigliato per decorare

Procedimento:

Mettete in una terrina il vasetto di yogurt (che andremo a lavare ed adopereremo per dosare gli altri ingredienti) e le tre uova. Frullate bene il tutto e man mano andate ad aggiungere, sempre frullando, il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero di canna ed i tre di farina, per ultimo il lievito per dolci. Sbriciolate le mandorle ed aggiungetele all’impasto girando bene il tutto con il cucchiaio. Versate circa metà composto nella tortiera e mettetevi sopra la marmellata di prugne fino a coprire tutta la base, dopo versate il restante composto. Infornate a 170° in forno già caldo per circa 35 minuti. Quando la torta si sarà raffreddata potete spolverizzarla con lo zucchero a velo vanigliato

Torta morbida con pere e marmellata di pere

torta morbida con le pere e marmellata di pere

Un torta semplice e poco calorica facile e veloce da realizzare. Utilizziamo le pere al posto delle mele, e la marmellata di pere che donerà un sapore ancora più gustoso.

Ingredienti:

1 vasetto di yogurt bianco da 125 gr

3 uova

mezzo vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di farina 00

1 vasetto di farina di riso

1 bustina di lievito per dolci

2 pere

marmellata di pere

Preparazione:

Mettere in una ciotola le tre uova ed il vasetto di yogurt, amalgamare bene il tutto con il frullatore. Aggiungere il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero ed i tre di farina, sempre amalgamando bene il tutto. Per ultimo il lievito per dolci. Spellare le due pere, una farla in piccoli pezzi che si andranno ad aggiungere al composto mescolando bene, l’altra tagliarla a fettine ed andarle a posizionare sul composto precedentemente messo nella teglia. Per ultimo mettervi sopra qualche cucchiaiata di marmellata di pere. Infornare in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti

 

Torta morbida con farina di cocco e banane

torta con farina di cocco e banane

Una variante gustosa alla classica torta con lo yogurt. Basta variare la farina semplice con la farina di cocco ed aggiungere una banana schiacciata.

Ingredienti:

3 uova

un vasetto di yogurt bianco da 125 gr oppure al cocco se vi piacciono i gusti molto dolci (che utilizzeremo come misurino)

mezzo vasetto di olio di oliva

2 vasetti di zucchero

1 vasetto di farina 00

2 vasetti di farina di cocco

1 banana

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

In un recipiente mettere le tre uova ed il vasetto di zucchero, amalgamare bene il tutto con il frullatore. Aggiungere man mano gli altri ingredienti (sempre amalgamandoli bene così da non avere grumi): il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero, i tre vasetti di farina e per ultimo il lievito per dolci. Schiacciare una banana ed inserirla per ultima al composto.

Mettere in forno già caldo a 170° per circa 38-40 minuti

Torta morbida con mele e marmellata

torta con le mele

Una variante golosa delle classica torta con lo yogurt, basta aggiungere le mele e qualche cucchiaio di marmellata ed è tutto un altro sapore..

Ingredienti:

un vasetto di yogurt bianco da 125 gr (che useremo come misurino)

mezzo vasetto di olio d’oliva

2 vasetti di zucchero

3 vasetti di farina

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

2 mele

qualche cucchiaio di marmellata (di solito uso quella di pesche o di fichi)

Procedimento:

mettere in un recipiente le tre uova ed il vasetto di yogurt. Frullare bene il tutto. Man mano aggiungere, sempre amalgamando bene il tutto con il frullatore, il mezzo vasetto di olio d’oliva, i due vasetti di zucchero, i tre vasetti di farina e per ultimo la bustina di lievito per dolci. Spellare le due mele e tagliarne una  in piccoli pezzi che andremo ad aggiungere al composto girando bene il tutto con un cucchiaio. Versare il composto così ottenuto nella teglia ed infine mettervi sopra l’altra mela tagliata a spicchi facendo tutto il contorno della torta. Per ultimo mettervi qualche cucchiaiata di marmellata a scelta.

Posizionarla in forno già caldo (riscaldamento superiore/inferiore) per circa 48 minuti a 160°; volendo si può spolverizzare con lo zucchero a velo.

Crostata con pesche, amaretti e marmellata di pesche

crostata con pesche e amaretti

Ingredienti per la frolla:

300 gr farina

150 gr burro

130 gr zucchero a velo

3 tuorli d’uovo

Ingredienti per il ripieno:

80 gr amaretti sbriciolati fini

1 barattolo da circa 400 gr di marmellata di pesche

500 gr circa di pesche sciroppate sgocciolate

Preparazione:

preparare la frolla mettendo su una spianatoia la farina insieme allo zucchero a velo, amalgamate il tutto ed aggiungete il burro tagliato a pezzetti, per ultimi i tre tuorli. Riporre la frolla in frigo per circa un’ora. Nel frattempo fate sgocciolare le pesche e tagliatele a fettine; frullate gli amaretti. Trascorsa l’ora di riposo della frolla mettetela sulla spianatoia e riempite una teglia per crostate ricordandovi di tenere i bordi alti, bucherellate con la forchetta. Mettete circa metà marmellata sul fondo della frolla, cospargete di amaretti, posizionate le pesche tagliate e per ultimo mettetevi la marmellata che avete in precedenza avanzato. Fate delle striscioline con la pasta avanzata ed infornate a 170° (riscaldamento superiore/inferiore) x circa 45 minuti.

Con la pasta avanzata (non amo le crostate spesse dove si sente solo il gusto della frolla e quindi uso solo la frolla necessaria), ho fatto delle tortine con la marmellata di prugne e mandorle

Crostata di mele

crostata con le mele

Una crostata semplice e golosa adatta a grandi e piccini

Ingredienti:

Per la frolla:

250 gr di farina

125 gr di burro

100 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

1 uovo

Per il ripieno:

2 mele

2 pizzichi di cannella

40 gr di burro da sciogliere

20 gr di zucchero di canna

Procedimento:

preparare la frolla mettendo sulla spianatoia la farina e lo zucchero. Impastare il tutto ed aggiungere man mano la bustina di vanillina, il burro a pezzetti e l’uovo. Formare una palla, avvolgerla nella carta e metterla a riposare per 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo spellare le due mele e tagliarle a fettine, far sciogliere i 40 grammi di burro e mettervi dentro i due pizzichi di cannella. Quando la frolla sarà pronta, stenderla nella teglia e bucherellarla con la forchetta. Disporre le mele sulla frolla, stemperare con il burro sciolto e la cannella ed infine con lo zucchero di canna.

Formare delle striscioline con la frolla avanzata e mettere in forno a 170° (riscaldamento superiore ed inferiore) per circa 38 minuti.

 

Torta morbida al sapore di mandorla

torta morbida al sapore di mandorla

La torta morbida al sapore di mandorla, è una torta semplicissima ma molto gustosa, ideale per uno spuntino o la merenda dei bimbi.

Si usa il bicchierino dello yogurt per dosare gli ingredienti e in pochi minuti la torta sarà pronta

Ingredienti:

1 yogurt di soia bianco da 125 gr (lavare e tenere il bicchierino da usare per gli altri ingredienti)

mezzo bicchiere di olio d’oliva

2 bicchieri di zucchero di canna

3 bicchieri di farina (2 di farine 00 ed uno di farina di riso)

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 fialetta di aroma alla mandorla

50 gr di mandorle tritate

Preparazione:

mettere le tre uova (rosso e bianco) in un recipiente, aggiungere il vasetto di yogurt. Amalgamare bene il tutto con il frullatore. Aggiungere man mano gli altri ingredienti (olio d’oliva, zucchero, farina), amalgamando sempre il tutto ogni volta.

Aggiungere per ultimo il lievito per dolci, la fialetta di aroma alla mandorla e le mandorle tritate. Mettere la carta da forno in una teglia da 22 cm con apertura e mettere in forno già caldo a 160-180° per circa 25 minuti (io metto subito a 180° con modalità riscaldamento superiore/inferiore, dopo circa 12 minuti scendo la temperatura a 160° e lascio cuocere fino a quando la torta risulterà bella dorata). Volendo si può cospargere con lo zucchero a velo vanigliato