Alberature da giardino

magnolia

Molto raro ma sicuramente di un effetto incredibile è l'alberello di hibiscus syriacus bianco con la sua abbondante e prolungata fioritura che comincia a luglio e dura fino a settembre. Non patisce il freddo (a differenza della varietà sinensis) in quanto perde le foglie.
Una pianta molto particolare che da sola renderà unico qualunque giardino sia d'estate ma ancora di più in inverno è la picea pungens glauca globosa, che forma una piramide bassa e larga, ha una crescita lenta ed uno stupendo fogliame blu chiaro tutto l'anno. Si tratta di una pianta rustica che non ha nessun tipo di esigenza, adatta quindi ad una clientela che ha poco tempo da dedicare al giardino ma che vuole comunque delle piante importanti.
Di strelitzie ne esistono di due varietà: quella più importante dal punto di vista delle dimensioni è la augusta, che cresce più velocemente della reginae, ed ha foglie che possono raggiungere anche i due metri di lunghezza. Possiamo ammirare il suo bel fiore bianco da ottobre a novembre.
Di dimensioni molto più ridotte, ma non meno importante come pianta è la strelitzia reginae, sicuramente più conosciuta, anche con il soprannome di uccello del paradiso per il suo bellissimo fiore giallo-arancio.